La palestra di roccia

Al "Ponte del Diavolo" di Lanzo, sulle belle falesie scavate dalla Stura si trova un'ampia e conosciutissima palestra di roccia, con numerose vie di arrampicata di vari gradi di difficoltà.

 

 

Tra esse si sono recentemente aggiunte le vie specificatamente allestite dal G.S.Explora per l'applicazione delle tecniche speleologiche su corda.

 

 

Qui i nostri "aspiranti speleo" sono liberi di allenarsi con le principali tecniche di progressione,sempre sotto la supervisione di istruttori, mentre i soci con più esperienza possono cimentarsi con armi di vario livello e difficoltà.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L'accesso a tali vie, volutamente chiodate con i classici fix, necessitano di attrezzatura d'armo speleologiche.

 

 

Le grotte di Pugnetto

Le grotte di Pugnetto sono un'insieme di cavità carsiche formatesi nei calcescisti del mesozoico affioranti nel comune di Mezzenile, presso la frazione Pugnetto.

 I calcescisti, rocce sedimentarie molto comuni nelle Valli di Lanzo, sono difficilmente carsificabili, pertanto i fenomeni estesi come quelli di Pugnetto sono una rarità dal punto di vista geologico, tant'è che la principale di tali grotte, la Borna Granda, coi suoi 837m di sviluppo, è la più vasta grotta d'Italia nel calcescisto e da tempo essa è riconosciuta come SIC (Sito di Interesse Comunitario) e recentemente come ZSC (Zona Speciale di Conservazione), grazie ad un tipo endemico di pipistrelli che utilizza tale cavità per svernare.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La tutela di tale importante sito è a carico Direzione Aree Protette dei Parchi Reali, che ne ha dato esclusiva gestione al Gruppo Speleologico Explora, tramite il CAI di Lanzo.

Il nostro Gruppo, in qualità di gestore della grotta, si impegna ad organizzare periodiche visite guidate alle grotte tramite soci opportunamente preparati come guide accompagnatorie.

E' sempre il nostro gruppo a gestire l'apertura della Borna Grande ai gruppi speleologici che ne facciano specifica richiesta.

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per informazioni sulle visite guidate o per richiedere le chiavi di accesso alla grotta contattare i seguenti numeri:

Marco B.: 3936504703

Marco M.: 3495011520

ATTENZIONE:

Per la protezione della colonia di pipistrelli presenti nella grotta l'accesso alla stessa è vietato dal 1/10 al 31/03.

 

 

 
 
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now